Home Teatro

Calendario Attività

Ultimo mese Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo della

logo Provincia di Udine

con il sostegno del Comune di Udine - Assessorato al Decentramento

Logo Comune di Udine

Teatro e burattini
Recital Musicale "Semplicemente LEI" PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Lunedì 27 Maggio 2013 00:00

volantinoIl Gruppo Artistico Ali&Ali, in collaborazione con Comune di Pasian di Prato e Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti, presenta:

Recital Musicale "Semplicemente LEI"

 

Sabato 15 giugno 2013, ore 20.00, Auditorium "E. Venier", Via Roma 40, Pasian di Prato (UD).

Ore 20.00: presentazione del libro omonimo e della Mostra Pittorica "Simbolismo Reale".

Ore 20.30: recital musicale.

 

Sabato 22 Giugno 2013, ore 18.00, ex Chiesa Convento di Pordenone.

 

L'Evento Recital Musicale "Semplicemente LEI" è un Progetto che si sviluppa nell'ambito di Opportunità di espressione e innovazione in ogni Genere sia d'Identità che di Arte ove vi sia Diritto alla Convivenza come scambio di Cultura.

Brani Musicali, Brani Lettura (Voci in Viaggio & Effet.Pers.), Canzoni (Kim & Serena + Steven), Musicisti (Vale.Andrea.Steve. Veri.Nicho), Project Immagine, Balli (Scuola Danza Conegliano), Musiche originali Sound LIVE, Scenografie di Paola Palmano, Regia Alice Conco.

Ingresso libero.

 
Un santo nel pallone PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Domenica 19 Maggio 2013 00:00

volantinoLa Compagnia Teatrale Ndescenze in collaborazione con Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti e Dopolavoro Ferroviario Udine, presenta una commedia brillante per santi, innamorati e calciatori:

UN SANTO NEL PALLONE

Coordinamento: Arianna Romano.

giovedì 30 Maggio 2013, ore 21.00, presso il Teatro Palamostre - Udine.

Ingresso libero.

 

Situazioni assurde in cui personaggi assurdi si trovano a fare azioni davvero assurde... in pratica una bella dose di assurdita! Si comincia da una cameriera che assume una cameriera per non lavorare, e le suggerisce di assumere una cameriera a sua volta per non lavorare a sua volta, si passa per la lite tra due coniugi per l'arbitraggio di un controverso derby Roma-Lazio, complicata dalla posizione calcistica dei due avvocati che sostengono le tesi sull'arbitro dell'avversario del proprio cliente, e si conclude con l'intervento “Deus ex machina” di un improbabile San Piè di Leone.

 
Improteatro PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Sabato 18 Maggio 2013 00:00

volantinoLa Compagnia Teatrale Ndescenze in collaborazione con Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti e Dopolavoro Ferroviario Udine, presenta:

IMPROTEATRO

Lo spettacolo creato in diretta... con l'aiuto del pubblico!

Arbitro: Arianna Romano.

venerdì 24 Maggio 2013, ore 21.00, presso l'Auditorium Menossi - Udine.

Ingresso libero.

 

Una gara di improvvisazione comica a squadre su suggerimenti del pubblico presente che voterà la squadra vincitrice.

Una delle "short form" teatrali più diffuse e apprezzate del mondo per comicità e fantasia: 2 squadre di gioc-attori, 1 arbitro e... tutte le sfide possibili con temi (titoli) e categorie (alla maniera di...) scelti da voi!

 
Il gatto con gli stivali PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Giovedì 07 Febbraio 2013 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti e sp...Rizzi a sprazzi! nonsoloteatro, presentano:

la S.P.I.T. Squadra di Pronto Intervento Teatrale in

IL GATTO CON GLI STIVALI

regia di Celine Lombardi.

Domenica 17 febbraio 2013, ore 16.00, presso la Sala parrocchiale "Picco", in Via delle Scuole 11, Rizzi (Riçs) - Udine.

Ingresso libero.

 
Improteatro PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Giovedì 29 Novembre 2012 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti e sp...Rizzi a sprazzi! nonsoloteatro, con il sostegno del Comune di Udine - Assessorato al Decentramento, presentano

il Gruppo Teatrale 'Ndescenze! in collaborazione con il DLF Udine in:

IMPROTEATRO

Lo spettacolo creato in diretta... con l'aiuto del pubblico!

L'improvvisazione è un approccio al teatro che si pone come fine quello di realizzare delle scene partendo da una struttura di massima sulla quale gli attori costruiscono gli scambi di battute.

La tecnica dell'improvvisazione non viene proposta solo come strumento teatrale ma principalmente come gioco: infatti la serata è una vera e propria gara di improvvisazione tra due squadre per aggiudicarsi il favore del pubblico.

I giocatori-attori imparano a creare scene improvvisate, infatti le gare di improvvisazione nascono dall'attore e dall'unico spunto datogli: un tema (titolo) ed una categoria (alla maniera di...) e il pubblico assiste "in diretta" alla nascita dell'evento tramite l'immediata rappresentazione delle idee.

La tecnica dell'improvvisazione a teatro parte da specifici giochi-esercizi da fare nel gruppo, utili ed essenziali per risvegliare e sviluppare le capacità creative degli attori: le associazioni di idee, l'ascolto delle proprie sensazioni, il "mettersi in gioco" e la fantasia, troppo spesso assopita.

Venerdì 7 dicembre 2012, alle ore 20.30, presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine.

Ingresso libero.

 
Sogno Reloaded - Mobile Performance PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Lunedì 04 Giugno 2012 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti presenta:

SOGNO RELOADED - Mobile Performance

Performance teatrale itinerante al Parco del Cormôr

domenica 8 luglio 2012, ore 21.00, presso il Parco del Cormôr di Udine, in caso di pioggia lo spettacolo è rinviato a domenica 15 luglio.

Ingresso libero, non serve prenotazione.

Con: Martina Benfatto, Daniela Bortolin, Anna Bortolussi, Mattia Cilio, Federica Comand, Simone Ermacora, Rita Esposito, Nicola Gigante, Daniele Isola, Lucia Lovaglio, Fabio Marroni, Federico Monutti, Luca Piana, Armando Rispoli, Elfia Sanchez Chavez, Antonio Semerari.

Regia: Arianna Romano.

Alle ore 20.00 Aperitivo 4 Elementi al chiosco del parco.

 

Il Gruppo Teatrale del Circolo da diversi anni propone un corso annuale di recitazione per la messa in scena di spettacoli e ha ideato, in collaborazione con il Comune di Udine, il progetto che si pone l'obiettivo di far guardare con occhi nuovi lo spazio pubblico del Parco del Cormôr, valorizzandone alcuni elementi logistici e calando gli spettatori in una dimensione diversa da quella abitualmente connessa al luogo, lasciando nell'immaginario collettivo una sensazione di mistero e magia nei suoi luoghi palesi e nascosti.

Lo spazio del Parco si presta ad essere una naturale scenografia per una storia che si svolge parallelamente in un contesto urbano ed in uno naturale, intrecciando le vicende dei protagonisti e suggerisce percorsi nei quali i gruppi di spettatori possano fruire di una performance itinerante, quindi non in modo tradizionale ma nei quali possano seguire “dall'interno” le vicende, accompagnati dagli attori/personaggi.

Un fitto bosco di equivoci e creature non umane sono gli ingredienti di una commedia divertente ma anche ricca di poesia, apparentemente elegante ma impregnata di spunti talvolta inquietanti.

Il notturno, le visioni, le atmosfere che precedono il sonno e la veglia, sono caratteristiche che permettono di fare un salto nel fantastico e nelle ambigue immagini della mente umana.

Un teorema sull’amore ma anche sul nonsense della vita degli uomini che si rincorrono e si affannano, che si innamorano e si desiderano senza spiegazioni, che si incontrano per una serie di casualità di cui non sono padroni.

Un gioco di specchi e scatole cinesi che rivelano quanto la vita degli uomini sia soggetta a mutamenti inspiegabili in un folle girotondo mentre “qualcuno” se ne burla per soddisfare i propri capricci.

Tra parallelismi e proiezioni si sviluppano le vicende su più piani, regni differenti, ognuno dei quali è regolato da linguaggi e dinamiche specifiche, quelle dei quattro elementi: aria, acqua, terra e fuoco.

Il dissidio continuo e inevitabile tra ragione e istinto, tra il bello e il bestiale che vive in ognuno di noi: due aspetti che devono necessariamente convivere.

Info:  Arianna Romano   347 873 7763,    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Legali? Legali! PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Venerdì 18 Maggio 2012 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti in collaborazione con il Gruppo Teatrale Ndescenze!, presenta:

"Legali? Legali!"- nuova edizione degli show radiofonici dei Fratelli Marx

Coordinamento: Arianna Romano.

Giovedì 31 Maggio 2012, ore 21.00, presso il Teatro Palamostre di Udine.

Ingresso libero.

 

I fratelli Marx sono i padri irresistibili dell’umorismo non-sense e i geniali capostipiti della comicità cinematografica. Ancora oggi i fratelli Marx sono negli Stati Uniti tra i comici più amati di tutti i tempi, per il loro umorismo così sferzante e sopra le righe, con cui hanno bersagliato l'uomo, la società, e tutte le ipocrisie che da essi scaturivano.

Questi attori sono stati però capaci di influenzare l’arte comica del secondo dopoguerra e furono i primi ad imporre quella comicità che in loro è significativamente antiborghese, contraria ai luoghi comuni, alla morale corrente ed al perbenismo.

Nell'autunno del 1932, Groucho Marx e il fratello Chico (la metà del celebre quartetto dei fratelli Marx) debuttarono alla radio, su una delle due reti della radio americana NBC, in una serie di radiocomiche dal titolo Beagle, Shyster & Beagle, Attorneys at law.

Le scene erano un vasto campionario di storie surreali, ridicole, insensate, goliardiche, in cui i due comici esprimevano la loro genialità e la loro inesauribile capacità d'improvvisazione.

I due protagonisti della serie, l'avvocato truffaldino Waldorf T. Flywheel (Groucho) e il suo inetto assistente di origine italiana Emmanuel Ravelli (Chico) dettero vita a copioni farseschi, ricchissimi di battute fulminanti e di sketch comici.

 
Sogno reloaded PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Giovedì 17 Maggio 2012 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti in collaborazione con il Gruppo Teatrale Ndescenze!, presenta:

"Sogno reloaded" - interpretazione contemporanea del Sogno di una Notte di Mezza Estate

Coordinamento: Arianna Romano.

26 Maggio 2012, ore 21.00, presso l'Auditorium Zanon di Udine.

Ingresso libero.

 

Un fitto bosco di equivoci e malintesi, un re e una regina litigiosi, esseri dispettosi e creature non umane sono gli ingredienti ideali per una commedia divertente ma anche ricca di poesia e delicatezza, apparentemente elegante e cortese, impregnata di spunti noir e talvolta inquietanti.

Il notturno, le visioni, il sovrapporsi di atmosfere che precedono il sonno e la veglia, l’inquietudine, sono caratteristiche che attraversano l’opera e lo spettacolo e che permettono di fare un vero salto nel fantastico da un lato, un’incursione nelle ambigue immagini della mente umana dall’altro.

Il Sogno di Shakespeare è un vero e proprio teorema sull’amore ma anche sul nonsense della vita degli uomini che si rincorrono e che si affannano per amarsi, che si innamorano e si desiderano senza spiegazioni, che si incontrano per una serie di casualità di cui non sono padroni.

Un gioco, a volte divertente a volte crudele, di specchi e di scatole cinesi che rivelano quanto la vita degli uomini sia soggetta a mutamenti inspiegabili: gli uomini si affannano in un folle girotondo e nel frattempo “qualcuno” si burla di loro per soddisfare i propri capricci.

In questo turbine di parallelismi e proiezioni si sviluppano le vicende del Sogno, imbastito su più piani, regni differenti ognuno dei quali è regolato da linguaggi e dinamiche specifiche, quelle dei quattro elementi: aria, acqua, terra e fuoco.

Uno spettacolo sul dissidio continuo e inevitabile tra ragione e istinto, tra il bello e il bestiale che vive in ognuno di noi e sulla riflessione quanto mai attuale di come nell’uomo questi due aspetti debbano necessariamente convivere.

 
"Le cose" PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Venerdì 12 Agosto 2011 00:00

volantino"LE COSE"

Sabato 20 Agosto 2011, ore 21:00, Teatro San Giorgio, Udine.

Un atrio, dal pieno al vuoto, dal vuoto al pieno ... Nemica delle Vanità, eterna ritorna l'ora nuda.

Adattamento teatrale a partire dall’omonimo testo di Georges Perec.

Ideazione, traduzione e regia: F. Sansevero.

Con: Céline Lombardi e Federica Sansevero.

Con il sostegno organizzativo di Arte20.

Si ringraziano: CSS Udine per il prestito di materiale tecnico, Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti e l’associazione Tra Cielo e Terra per l’uso dello spazio prove. La base musicale a partire dalla Danse Macabre è stata elaborata da G. Floreani.

Si prega di confermare la propria presenza al 320 82 25 702 entro le ore 15 del 20 agosto.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 4