Home Cultura

Calendario Attività

Ultimo mese Ottobre 2021 Prossimo mese
L M M G V S D
week 39 1 2 3
week 40 4 5 6 7 8 9 10
week 41 11 12 13 14 15 16 17
week 42 18 19 20 21 22 23 24
week 43 25 26 27 28 29 30 31

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo del
Comune di Udine

Logo Comune di Udine

con il sostegno di

logo Bluenergy

Cultura
Rotta balcanica e ipocrisie europee PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Venerdì 05 Marzo 2021 00:00

immagina Rotta BalcanicaIn occasione dell’8 marzo il Circolo Nuovi Orizzonti ha deciso di trattare un argomento a cui siamo particolarmente sensibili facendocelo raccontare da due donne, due volontarie in prima linea sulla tragedia umanitaria che sta accadendo in Bosnia. Questo per dare spazio al tema delle migrazioni così attuale e su cui c’è molta disinformazione e sottolineare come il ruolo delle donne sia fondamentale e attivo nel cercare di dare un aiuto concreto e in prima linea in queste situazioni drammatiche.

Evento organizzato da: Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti, Ospiti in Arrivo e Le Donne Resistenti.

 

ROTTA BALCANICA E IPOCRISIE EUROPEE

Ne parliamo in questo primo evento online, parte di una serie di incontri che organizzeremo come cornice virtuale di Diritti in festa, con: Silvia Maraone, coordinatrice dei progetti IPSIA/ACLI in Bosnia e Serbia e Bisera Krkić, attivista di Ospiti in Arrivo. Modera Michele Guerra.

 

LUNEDÌ 8 MARZO 2021, ORE 20.00

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo e di Ospiti in Arrivo

 

Quanto sta avvenendo ai migranti bloccati in Bosnia, in questi ultimi mesi, non è affatto un'emergenza: è il risultato coerente e logico delle politiche di respingimento e concentrazione messe in atto dall’Unione Europea negli ultimi cinque anni.

Come denunciato anche da Amnesty International, oltre 130 milioni di euro sono stati stanziati fino ad oggi per fare del confine meridionale croato un muro invalicabile e sanguinoso: un "game" il cui prezzo di passaggio è la vita dei migranti stessi, delle donne e dei bambini dimenticati nelle terre di nessuno intorno ai boschi delle località bosniache di Bihać e Velika Kladuša.

A fare da cornice a questa tragedia, ora quasi silenziata dopo il rientro degli inviati d'assalto, è la parziale ignoranza dell'opinione pubblica internazionale circa la situazione interna della Bosnia: un Paese politicamente ed economicamente ostaggio delle lobby nazionaliste, che speculano sull'assistenzialismo delle Nazioni Unite; un Paese con fenomeni di razzismo crescenti, ma con una società civile attiva, coraggiosa, fortemente impegnata (oggi come ieri) sul fronte dell'accoglienza e dei diritti.

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

 
Pile e batterie - Dall'idea di Volta all'auto elettrica PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Domenica 28 Febbraio 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti è lieto di invitarvi alla serata:

PILE e BATTERIE - Dall'idea di Volta all'auto elettrica

Disquisizioni elettriche con il prof. Claudio Tavagnacco e Victor Tosoratti

 

MERCOLEDÌ 3 MARZO 2021, ORE 20.30

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo

 

Un limone o addirittura il frico per fare una pila? Il prof. Claudio Tavagnacco dell'Università di Trieste ci divertirà con storie, aneddoti ed esperimenti raccontando l'evoluzione dell'intuizione di un italiano fino alle moderne auto elettriche attraverso i secoli e le sempre nuove tecnologie.

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

 
Una serata con Ilaria Tuti PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Sabato 27 Febbraio 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti in collaborazione con Daniele Puntel e Indemoniâs di mont! è lieto di invitarvi alla serata:

UNA SERATA CON ILARIA TUTI

Incontro in diretta con la scrittrice

 

LUNEDÌ 1 MARZO 2021, ORE 21.00

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo e di Daniele Puntel

 

Ilaria Tuti è uno dei casi letterari di questi ultimi anni, conosciuta soprattutto per le indagini del commissario Teresa Battaglia.

Ilaria - dialogando con Daniele Puntel - ci racconterà come è nata la sua passione per la scrittura e la genesi della sua protagonista più famosa, il commissario Teresa Battaglia, andando così ad approfondire così il ruolo fondamentale delle donne nei suoi romanzi. Tutti i suoi libri – in particolare il romanzo storico “Fiore di Roccia” – ci raccontano di donne che, nella loro fragilità e con le loro sofferenze, dimostrano una forza e una resilienza impensabili.

Ma oltre a questo parleremo del suo rapporto stretto con la nostra regione, il suo luogo del cuore, che – oltre ad essere il luogo dove ha deciso di vivere – è l’ambientazione di tutti suoi romanzi.

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

Leggi tutto...
 
Professione influencer PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Sabato 20 Febbraio 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti è lieto di invitarvi alla serata:

PROFESSIONE INFLUENCER

Aspetti positivi - e negativi - del lavorare con i social

Con la partecipazione di Chiara Marchi (MissClaire)

 

MERCOLEDÌ 24 FEBBRAIO 2021, ORE 20.30

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo

 

Una serata speciale assieme a Chiara Marchi, più nota come MissClaire, influencer originaria di Trieste che, da fine 2014 ha fatto delle sue passioni (la Mitteleuropa, i viaggi, le scoperte enogastronomiche e i prodotti hand made) un vero e proprio lavoro.

Sara Puntel, social strategist, dialogherà con Chiara delle sue passioni, che il web e i social le hanno permesso di seguire, ma anche di come i social (con differenze significative tra le diverse piattaforme) sempre più siano luoghi in cui maleducazione, intolleranza, poco rispetto e anche odio sembrano trovare spazi una volta impensabili, e che hanno colpito direttamente anche Chiara.

La libertà di opinione e di espressione (con un’audience che grazie ai social è potenzialmente enorme) dovrebbe essere limitata dal corrispondente diritto di ognuno di noi alla dignità e al rispetto, ma questo equilibrio come si raggiunge? e come gestire le esigenze delle due parti?

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

Leggi tutto...
 
Alfabeto friulano delle rimozioni PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Lunedì 15 Febbraio 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti è lieto di invitarvi alla presentazione del libro:

ALFABETO FRIULANO DELLE RIMOZIONI

Alla scoperta, guidati da Paolo Patui, di personaggi dimenticati delle nostre terre e raccontati nel suo libro “Alfabeto friulano delle rimozioni"

 

MERCOLEDÌ 17 FEBBRAIO 2021, ORE 20.30

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo

 

Incontriamo nel libro, in stretto ordine alfabetico, 45 persone delle nostre terre, ognuno con alle spalle esistenze affascinanti, sorprendenti, per certi versi persino incredibili, ma tutti, come molti altri, caduti nell’oblio o nella rimozione.

Sono sportivi formidabili come Armando Filiput, impresari lungimiranti come Marco Volpe o Carlo Lualdi, donne coraggiose come Virginia Tonelli e intraprendenti come Cora Slocomb, artisti seducenti come Adriana Ferrarese, architetti innovativi come Ottorino Aloisio o Antonio Berlam, geni eclettici come Luigi Rapuzzi.

Donne e uomini che hanno sentito la vita non come un’effimera e vuota parentesi di tempo, ma come un’occasione irripetibile e unica per dare senso alla propria presenza nei giorni che gli sono stati dati da vivere. E per questo chiedono il giusto riscatto da una ingiusta rimozione.

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

Leggi tutto...
 
Social media manager… ma non sarà mica un lavoro serio PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Lunedì 08 Febbraio 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti è lieto di invitarvi alla serata:

“SOCIAL MEDIA MANAGER… MA NON SARÀ MICA UN LAVORO SERIO!!”

SKILLS PER ESSERE SOCIAL

Incontro con il dott. Enrico Marchetto sulle nuove professionalità e sulle skills per essere veramente social

 

MERCOLEDÌ 10 FEBBRAIO 2021, ORE 20.30

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo

 

Facebook, YouTube, Instagram, TikTok. essere presenti sui social - anche se hai un’attività - alla fine è facile… si tratta solo di scrivere quattro righe simpatiche, fare una foto carina o un video ammiccante e il gioco è fatto! Perchè quindi rivolgersi a professionisti, per la nostra attività, quando tutti in famiglia abbiamo un giovane smanettone?

Ma… siamo sicuri sia proprio così? Come mai poi noi stessi scrolliamo velocemente stories, post e video senza soffermarci un attimo, tranne su alcuni… ci siamo mai chiesti cosa determina il successo e la visibilità di un contenuto, di una pagina, di un brand?

Ne parliamo con Enrico Marchetto, fondatore di Noiza e docente universitario, che ci spiegherà, dialogando con Sara Puntel, social media strategist, come Social Media, Digital Marketing, storytelling, content management non sono solo termini “fighi” ma sottintendono preparazione, formazione continua e studio, necessari per una comunicazione efficace nel tempo, con un occhio di riguardo a chi vuole intraprendere questa strada.

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

Leggi tutto...
 
Officium Tenebrarum PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Giovedì 28 Gennaio 2021 00:00

copertina libroIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti, in collaborazione con Forum Editrice Universitaria Udinese e Teatro Club Udine, è lieto di invitarvi alla presentazione del libro:

OFFICIUM TENEBRARUM di Angelo Floramo

con Angelo Floramo e Gianni Cianchi

 

MERCOLEDÌ 3 FEBBRAIO 2021, ORE 20.30

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo

 

«Ma poi finirà la notte e la vita sbadiglierà ancora sul mondo»

In questo tempo sospeso che stiamo vivendo, nella clausura del ‘lock-down’, Angelo Floramo, infaticabile uomo di penna e di ricerca, ha composto, su proposta del Teatro Club Udine, un testo teatrale che racconta la personale vicenda dell’ultimo Patriarca aquileiese. Il monologo viene ora pubblicato nella collana (s)confini di Forum.

È la notte del Venerdì Santo del 1420. Lodovico di Teck prepara la messa che officerà il giorno dopo davanti ai suoi fedeli, l’ultima del Patriarcato di Aquileia.

Un testo fortemente storico, filosofico e filologico, dove, giocando con le sovrapposizioni tra il tempo di Lodovico e il nostro, così simili per tanti aspetti, Floramo si interroga sullo svelamento e l’interpretazione della storia.

 

Copertina: Basilica di Aquileia, affreschi dell’abside maggiore. Martiri aquileiesi: Largio. Fotografia di Luca Laureati

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

 
Il confine orientale e il “problema ebraico” PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Venerdì 22 Gennaio 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti, in occasione del Giorno della Memoria, è lieto di presentare:

IL CONFINE ORIENTALE E IL “PROBLEMA EBRAICO”

MERCOLEDÌ 27 GENNAIO 2021, ORE 20.30

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo

 

Pochi ricordano quanto il nostro territorio regionale fosse al centro della propaganda razziale del regime fascista, così come lo era stato dell’italianizzazione forzata delle popolazioni di cultura slava. La città di Trieste, in particolare, fece da palcoscenico al discorso con cui Mussolini annunciò l’imminente promulgazione delle leggi razziali del 1938 e vide poi sorgere l’unico campo di sterminio esistente in Italia: la Risiera di San Sabba.

Quali erano le motivazioni e le caratteristiche che fecero del confine orientale il vero banco di prova del razzismo prima e dello sterminio poi? E perché ancor oggi si affronta la Giornata della Memoria cercando di rapportarla alla Giorno del Ricordo?

Ne discuteremo con Federico Tenca Montini - assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Politiche e sociali dell’Università di Trieste, collaboratore dell’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione.

Modera Michele Guerra.

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

 
Colore: tra arte, storia e... alchimie PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Gennaio 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti, per la rassegna: “Scienza una lingua per tutti”, è lieto di presentare:

COLORE: TRA ARTE, STORIA E... ALCHIMIE

 

MERCOLEDÌ 20 GENNAIO 2021, ORE 20.30

a cura del prof. Ennio Zangrando

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo

 

Ennio Zangrando non è un docente dell’arte ma un professore universitario di chimica con una grande passione per la pittura, che coltiva nel tempo libero.

In questa serata ci accompagnerà a scoprire i punti di contatto tra le sue due passioni (chimica e pittura), illustrandoci l’evoluzione dell’arte pittorica e facendoci scoprire lo stretto intreccio tra questa e le scoperte mineralogiche, alchemiche e chimiche (fino allo sviluppo della fotografia). Scopriremo così come la chimica abbia influenzato le tecniche usate dai grandi artisti, con particolare riguardo alla stagione dell’Impressionismo e più tardi della Pop art.

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 25