Home Cultura Presentazione libri

Calendario Attività

Ultimo mese Maggio 2022 Prossimo mese
L M M G V S D
week 17 1
week 18 2 3 4 5 6 7 8
week 19 9 10 11 12 13 14 15
week 20 16 17 18 19 20 21 22
week 21 23 24 25 26 27 28 29
week 22 30 31

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo del
Comune di Udine

Logo Comune di Udine

con il sostegno di

logo Bluenergy

Presentazione libri
A passi leggeri tra i ricordi PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Sabato 16 Aprile 2022 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS è lieto di invitavi alla presentaziodel libro:

 

A PASSI LEGGERI TRA I RICORDI

Incontro con l’autrice Martina Campagnolo

VENERDÌ 22 APRILE 2022, ORE 20.30

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

La storia del XX secolo riprende vita attraverso le vicende di sei protagonisti più uno, Maia, che ne traccia l’esistenza e li restituisce alla luce per mezzo dei ricordi. L’espediente dei flashback permette a Maia di oltrepassare le soglie del tempo con disinvoltura e le consente di attribuire un significato alle parole e ai gesti che si sono ripetuti di generazione in generazione e che durante l’infanzia, talvolta, apparivano incomprensibili.

La ricerca delle proprie origini, i legami con la terra e il senso di appartenenza ai luoghi diventano il filo conduttore della narrazione. Allora, la memoria personale si trasforma in uno strumento efficace per indagare non soltanto il proprio vissuto familiare, ma anche i cambiamenti storici, sociali e culturali avvenuti tra il Friuli-Venezia Giulia e il Veneto negli ultimi cento anni.

 

L’autrice Martina Campagnolo, dialogando con Marta Rizzi, ci guida in questo commovente e personalissimo viaggio nella memoria di una famiglia, ma anche di tutti noi.

 

Martina Campagnolo è nata a Udine. Figlia del terremoto in Friuli-Venezia Giulia del ‘76, ha vissuto gran parte della sua vita a Martignacco, pur trasferendosi per motivi di studio a Firenze e a Parigi.

Si è laureata in Lingue e Letterature Europee ed Extraeuropee presso l’Università degli Studi di Udine con una tesi sull'Assedio di Leningrado, dove ha anche intervistato alcuni sopravvissuti e tradotto le memorie di un libro a essi dedicato.

Interessata alla letteratura sin da bambina, ha frequentato corsi di scrittura creativa e di editing.

A passi leggeri tra i ricordi (Edizioni Convalle) è il suo primo romanzo.

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti.

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass rafforzato e mascherina FFP2.

 

La serata sarà condivisa anche sulla pagina facebook del Circolo

 
Presentazione del romanzo "OFELIA" PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Mercoledì 23 Marzo 2022 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS è lieto di invitavi alla:

 

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO “OFELIA”

Incontro con l’autrice Francesca Sartori

SABATO 26 MARZO 2022, ORE 18.00

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

Francesca Sartori, giovanissima scrittrice udinese, ci presenta il suo secondo romanzo Ofelia.

Durante la serata Lucia Meroi leggerà alcuni brani tratti dall’opera.

 

Il romanzo:

È il 1967. Antonio Moro ha svolto per anni la professione di pittore, ma ora è ricoverato presso l'Ospedale psichiatrico di Venezia con la diagnosi di schizofrenia. La dottoressa Elisabetta Rossetti, attratta dalla sua storia, si siede ogni giorno accanto a lui e ascolta i suoi racconti. Per conoscere le ragioni che lo hanno condotto alla pazzia, è necessario tornare indietro di qualche anno. Anni Sessanta. Antonio è soprannominato “il pittore pazzo di Venezia”. La gente lo teme, perché a causa del tragico annegamento di sua sorella, è costantemente ossessionato dall'immagine di una donna che affoga. È, quindi, alla disperata ricerca di una modella per realizzare il suo quadro: Ofelia. È il 1964. La sua vita sembra irrimediabilmente giunta sull’orlo di un abisso, fino al giorno dell’incontro con una bella ragazza veneziana: Agnese Cozzi. La giovane non è spaventata dai suoi comportamenti e si avvicina a lui senza paura. I due iniziano una relazione, ma presto la loro storia si trasforma in un amore malato, in cui non è più possibile distinguere il confine fra bene e male, arte e pazzia, amore e ossessione... vita e morte. Ofelia smette di essere un personaggio teatrale e diventa un incubo reale, che sconvolge completamente la vita dei protagonisti e di chi li circonda. “Ignari di tutto, avevamo cominciato ad amarci. Era un amore sbagliato, che non sarebbe mai potuto nascere se non a Venezia, negli anni Sessanta, in mezzo a tutto quel colore e a quella follia.”

L’autrice:

Francesca Sartori è nata a Udine nel 1998. Si è diplomata al Liceo Scientifico Marinelli e studia Lettere all’Università degli studi di Udine. Nel 2017 ha pubblicato Sotto la cenere, il suo primo romanzo, che è stato presentato al festival Pordenonelegge e ha ottenuto il primo posto del Premio Internazionale di Poesia e Narrativa Europa In Versi 2019, nella sezione “Poesia e Narrativa Giovani”. Ofelia è il suo secondo romanzo edito da Bertoni Editore.

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti.

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass rafforzato e mascherina FFP2.

 

La serata sarà condivisa anche sulla pagina facebook del Circolo

 
Viaggio in Friuli PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Martedì 15 Marzo 2022 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS presenta:

 

VIAGGIO IN FRIULI

4 incontri alla riscoperta dell’ambiente naturale del Friuli

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

Daniele Puntel ci conduce – questa volta anche dal vivo – alla scoperta di diversi aspetti dell’ambiente della nostra regione.

Dialogando con gli autori di quattro libri (o meglio sette…) Daniele ci condurrà nell’esplorazione (sfruttando il ritorno della bella stagione) di mete anche inconsuete della nostra bellissima regione.

Quattro proposte diverse, per tutti i gusti: per chi ama itinerari più acquatici o pratica la pesca, passeggiate e trekking a misura di bambini, o percorsi più impegnativi e selvaggi sulle montagne del Friuli e del Pordenonese.

  • 21 marzo ore 20.30: Pesci d’acqua dolce del Friuli Venezia Giulia (ed CO.EL). Parleremo con gli autori E. Miotti e S. Paradisi della ricchezza ittica della regione, e come riconoscere gli abitanti dei nostri fiumi, torrenti, laghi
  • 28 marzo ore 20.30: Bimbi trekking (volumi 1 2 3) (ed. Odòs). Con Sara Baroselli, Erica Beltrame, Francesca Tosolini autrici delle mitiche guide scopriremo tanti percorsi da fare in famiglia (e non solo), immersi nella natura
  • 31 marzo ore 20.30: Black track. Sentieri per perdersi (ed. La Chiusa). L’autore Antonio Armellini ci porterà per “trois neris”, sentieri non segnalati in Alpi e Prealpi Giulie e in Alpi e Prealpi Carniche.
  • 11 aprile ore 20.30: Tròis salvadis (ed. La Chiusa). Giorgio Madinelli ci farà scoprire 10 itinerari di più giorni in Alta Val Meduna

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti.

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass rafforzato e mascherina FFP2.

 

La serata sarà condivisa anche sulla pagina facebook del Circolo

 
Bruna Sibille-Sizia: Scrittrice di terra, di guerra, di libertà PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Venerdì 11 Marzo 2022 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS, in collaborazione con le Donne Resistenti, presentano:

 

BRUNA SIBILLE-SIZIA: Scrittrice di terra, di guerra, di libertà

Incontro con l’autrice Martina Delpiccolo

SABATO 19 MARZO 2022, ORE 18.00

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

In occasione della giornata internazionale della donna e nel mese in cui ricorre l’anniversario della sua nascita, la vita e l’opera di Bruna Sibille-Sizia, avvolte in un ingiusto silenzio insieme ai suoi personaggi femminili, diventano motivo di scoperta e riflessione.

Una voce carpita e sommersa è il lavoro editoriale di ricerca (pubblicato da Kappa Vu) fatto da Martina Delpiccolo per sottrarre finalmente dal silenzio Bruna Sibille-Sizia e le sue opere, fonte d’ispirazione per noti scrittori. Ripercorrere la sua dimensione biografica-esistenziale ed attraversare la sua produzione significa dare voce alla storia del Friuli. Non a caso viene definita “scrittrice di terra, di guerra e di libertà”. Il libro racconta la storia personale, umana e artistica della scrittrice friulana che Tito Maniacco definì «la nostra prima e miglior narratrice in prosa degli anni Cinquanta, nonché in assoluto la più rimossa della letteratura friulana in lingua italiana».

 

Bruna Sibille-Sizia (Tarcento, 1927 – Udine, 2009) è stata narratrice, poeta, artista, giornalista, fotografa, partigiana. Ha pubblicato una quindicina di opere, tra cui La terra impossibile, Avinis paese senza peccato, Il fronte di fango, Un cane da catena, Diario di una ragazza nella Resistenza: dall’occupazione cosacca al terremoto, passando per le due guerre fino alle ferite del nuovo millennio.

 

Martina Delpiccolo, cervignanese, abita a Udine. Laureata in Storia della Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università di Trieste con la professoressa Cristina Benussi, è autrice della ricerca diventata libro che porta alla luce una scrittrice dimenticata di eccezionale: Bruna Sibille-Sizia. Ha inoltre pubblicato saggi in varie riviste cartacee e on line e si occupa di critica letteraria, ricerca, comunicazione e scrittura creativa. Collabora con il Messaggero Veneto, in particolare con le pagine della Cultura, e con altre testate. È direttrice artistica del festival letterario di Udine “La Notte dei Lettori”, della passata edizione 2021 e della prossima edizione 2022.

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti.

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass rafforzato e mascherina FFP2.

 

La serata sarà condivisa anche sulla pagina facebook del Circolo

 
Presentazione del libro "IL MOSTRO" PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Lunedì 21 Febbraio 2022 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS è lieto di invitarvi alla:

 

Presentazione del libro "IL MOSTRO"

Incontro con l’autore Gabriele Driussi

SABATO 26 FEBBRAIO 2022, ORE 18.00

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

Gabriele Driussi, un giovane scrittore udinese (anzi nostro compaesano, essendo originario dei Rizzi), si cimenta con il thriller, dopo aver sperimentato altre tipologie di racconto. Gabriele ci accompagna in una Londra tenebrosa, dalle tinte gotiche, dove da nessuna parte ci si sente al sicuro.

Sabato 26 febbraio alle ore 18.00, Gabriele ci presenta il suo libro Il mostro (Rudis Edizioni). Dialogherà con l’autore Marta Rizzi.

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti.

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass rafforzato e mascherina FFP2.

 

La serata sarà condivisa anche sulla pagina facebook del Circolo

 
Presentazione del libro "STRADA FACENDO" PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Febbraio 2022 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS è lieto di invitarvi alla:

 

Presentazione del libro "STRADA FACENDO"

Incontro con l’autrice Rosy Buiani

VENERDÌ 18 FEBBRAIO 2022, ORE 18.30

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

Strada facendo (Scatole Parlanti Edizioni) è una raccolta di ventotto racconti brevi, corredati da suggestive fotografie, su persone incontrate, avventure ed esperienze particolari vissute nel corso di oltre trent’anni di viaggi, personali e di lavoro, in giro per il mondo.
L’autrice rimane fedele al principio secondo il quale viaggiare è uno stile di vita che serve ad arricchirsi culturalmente ma anche umanamente, poiché conoscere gli altri, e quindi conoscersi, aiuta ad abbattere il muro dell’intolleranza e dell’indifferenza.

Dialogherà con l’autrice Monica Diplotti, letture a cura di Biancarosa Chiarandini.

Rosy Buiani è nata a Udine. Dal 1988 lavora come accompagnatrice turistica e sono più di ottanta i Paesi di cui ha calpestato il suolo. A cavallo tra il 1987 e i primi anni 2000 ha collaborato con l’egittologo Mario Tosi per fotografare, documentare e copiare testi geroglifici, soprattutto nella necropoli tebana. Nel 2017 ha pubblicato il libro Incontri di viaggio (L’Orto della Cultura).

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti.

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass rafforzato e mascherina FFP2.

 

La serata sarà condivisa anche sulla pagina facebook del Circolo

 
‘Friulout’, storie di emigrazione friulana PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Domenica 10 Ottobre 2021 00:00

copertina libroIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS è lieto di invitarvi alla serata:

‘FRIULOUT’, STORIE DI EMIGRAZIONE FRIULANA

Presentazione del libro di Massimo De Liva sui 'nuovi' emigrati del Friuli-Venezia Giulia

SABATO 16 OTTOBRE 2021, ORE 18.00

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

L’emigrazione è un fenomeno che ha connotato da sempre la nostra regione, e che oggi coinvolge particolarmente i “giovani talenti”.

Massimo de Liva, al suo secondo libro, ha voluto investigare il tema da un punto di vista storico e sociologico (analizzando il periodo che va dal 1946 al 2021) e nel contempo ponendo i riflettori sul tema dell'attrattività del Friuli per i talenti

Il tutto dando voce ai protagonisti, attraverso interviste e racconti di emigrati, ma anche ascoltando il parere di professori, manager, imprenditori al fine di comprendere i motivi di queste partenze.

L’autore dialogherà di questi aspetti con il condirettore del Messaggero Veneto Paolo Mosanghini, cercando anche di stimolare possibili soluzioni per il rientro – o la non partenza – dei giovani talenti, sia sul lato della formazione che della struttura del mercato del lavoro.

Sul palco, a raccontare la loro esperienza anche due giovani emigrati: Valbona Gjini e Michele Angeli.

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass o tampone valido.

 


Massimo De Liva, nato a Udine 37 anni fa, vive a Udine assieme ad Isabella e alla loro figlia Elena. Laureato in Scienze Economiche, è giornalista pubblicista dal 2003 e lavora nel settore delle risorse umane: dal 2015 al 2019 Amministratore Delegato di Telefriuli SpA, Editoriale Il Friuli Srl ed Euronews Srl, e nello stesso periodo ha anche condotto la trasmissione sull'economia in Friuli Friuleconomy. Grande appassionato di Storia, nel 2014 ha pubblicato il libro Friuleconomy sulla storia economica del Friuli dal 1946 al 2014, a cui segue ora, dopo una ricerca di sette anni, Friulout.

 
Le lettere a Tito e la questione di Trieste PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Martedì 05 Ottobre 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS è lieto di invitarvi alla serata:

LE LETTERE A TITO E LA QUESTIONE DI TRIESTE

Presentazione del libro “La Jugoslavia e la questione di Trieste, 1945-1954” di Federico Tenca Montini (ed. Il Mulino)

SABATO 9 OTTOBRE 2021, ORE 21.00

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

Nella definizione dei confini orientali, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, vi sono numerosi aspetti trascurati dalla storiografia ufficiale: uno di questi è il punto di vista della diplomazia jugoslava nelle trattative per l’assegnazione di Trieste; un altro è il grande entusiasmo che la vittoria di Tito generò in molti ambienti comunisti, soprattutto della Venezia Giulia.

La lunga ricerca condotta in questi anni da Federico Tenca Montini negli archivi ex jugoslavi ha portato alla luce una mole di documenti inediti (e ricchi di aneddoti) sulle vicissitudini che videro fronteggiarsi Italia e Jugoslavia durante il primo decennio di pace. Ad arricchire tali ritrovamenti, poi, una sezione particolare dell’archivio privato di Josip Broz Tito, nel quale sono state conservate tutte le missive che i militanti italiani indirizzavano a Belgrado, contenenti le più disparate richieste e speranze.

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass o tampone valido.

 
IMPERIUM - Smemopravda PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Martedì 07 Settembre 2021 00:00

post Imperium - SmemopravdaSabato 25 settembre, ore 18.00

Circolo Nuovi Orizzonti - Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

SMEMOPRAVDA

La Presentazione di “SMEMOPRAVDA - l'agenda quinquennale" sarà l’occasione per definire “lo stato dell’arte” con il disegnatore Marco Tonus

 

Anche se la satira non è un pranzo di gala, Marco Tonus (mente grafica di Mataran) è sicuramente lo chef più indicato per imbandire la tavola. Portato dal vento dell’est, giungerà ai Rizzi per diffondere il verbo della SMEMOPRAVDA, la unica e sola agenda eskimo scolastica, in uscita il 15 settembre.

Sarà l’occasione per discutere/dibattere - o scindersi, come da tradizione - sulla qualità della satira lungo lo Stivale e oltre.

INGRESSO GRATUITO

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

whatsApp: 342 160 3107

tel: 342 160 3107 (solo il lun/merc/ven dalle 18:30 alle 20:00)

 


Imperium - Evento settembre

Rassegna realizzata dal Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti APS all’interno di logo UdinEstate 2021

Con il contributo: logo Comune di Udine
Con il patrocinio: logo Università degli Studi di Udine

Con il sostegno:

logo Bluenergy Group

 

In collaborazione con:

logo Compagnia del Solelogo Copia & Incolla - FCElogo Espressione Est - Circolo di Studi Artistici e Socialilogo eTielleZeta espansioni culturalilogo Forum editrice universitaria udineselogo le Donne Resistentilogo Libera APS contro le MafieLogo Morganti editoriLogo vicino/lontano

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6