Home Cultura Presentazione libri Officium Tenebrarum

Calendario Attività

Ultimo mese Marzo 2021 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3 4 5 6 7
week 10 8 9 10 11 12 13 14
week 11 15 16 17 18 19 20 21
week 12 22 23 24 25 26 27 28
week 13 29 30 31

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo del
Comune di Udine

Logo Comune di Udine

con la sponsorizzazione di

logo Bluenergy

Officium Tenebrarum PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 59 volte
Giovedì 28 Gennaio 2021 00:00

copertina libroIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti, in collaborazione con Forum Editrice Universitaria Udinese e Teatro Club Udine, è lieto di invitarvi alla presentazione del libro:

OFFICIUM TENEBRARUM di Angelo Floramo

con Angelo Floramo e Gianni Cianchi

 

MERCOLEDÌ 3 FEBBRAIO 2021, ORE 20.30

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo

 

«Ma poi finirà la notte e la vita sbadiglierà ancora sul mondo»

In questo tempo sospeso che stiamo vivendo, nella clausura del ‘lock-down’, Angelo Floramo, infaticabile uomo di penna e di ricerca, ha composto, su proposta del Teatro Club Udine, un testo teatrale che racconta la personale vicenda dell’ultimo Patriarca aquileiese. Il monologo viene ora pubblicato nella collana (s)confini di Forum.

È la notte del Venerdì Santo del 1420. Lodovico di Teck prepara la messa che officerà il giorno dopo davanti ai suoi fedeli, l’ultima del Patriarcato di Aquileia.

Un testo fortemente storico, filosofico e filologico, dove, giocando con le sovrapposizioni tra il tempo di Lodovico e il nostro, così simili per tanti aspetti, Floramo si interroga sullo svelamento e l’interpretazione della storia.

 

Copertina: Basilica di Aquileia, affreschi dell’abside maggiore. Martiri aquileiesi: Largio. Fotografia di Luca Laureati

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107