Home Cultura Conferenze Social Prof – Insegnare a tempo di TikTok

Calendario Attività

Ultimo mese Marzo 2021 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3 4 5 6 7
week 10 8 9 10 11 12 13 14
week 11 15 16 17 18 19 20 21
week 12 22 23 24 25 26 27 28
week 13 29 30 31

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo del
Comune di Udine

Logo Comune di Udine

con la sponsorizzazione di

logo Bluenergy

Social Prof – Insegnare a tempo di TikTok PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 66 volte
Domenica 03 Gennaio 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti è lieto di invitarvi alla serata:

SOCIAL PROF – Insegnare a tempo di TikTok

 

GIOVEDÌ 7 GENNAIO 2021, ORE 20.30

L'evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook del Circolo Nuovi Orizzonti

 

Incontriamo Sandro Marenco, social prof e star di TikTok per parlare con lui, oltre che di questo canale così in auge tra i ragazzi (Sandro ha collaborato alla stesura della Guida per un suo corretto utilizzo), di scuola, di social e di ragazzi, di gatti e di tanto tanto altro ancora.

Dialogheranno con lui Sara Puntel, Social Media Strategist, e Victor Tosoratti, vicepresidente del Circolo Nuovi Orizzonti. Special Guest Sansone, Piergui e Clivia (se non saranno alle prese con la DAD).

Sandro Marenco è professore di inglese e tedesco al liceo scientifico Galileo Galilei di Alessandria, speaker radiofonico e content creator, ma soprattutto è il social prof che guida la classifica italiana dell’Osservatorio Alkemy - Il Sole24Ore e dedicata agli insegnanti diventati riferimento online.

«Parlo ai ragazzi con la loro lingua, facendo micro-lezioni di inglese e tedesco. Uso i social per prendermi in giro e per coinvolgere in modo divertente gli studenti, racconto con ironia le situazioni legate alla didattica a distanza, ma in realtà veicolo i valori per me intoccabili: nei video mi batto contro l’omofobia e il razzismo con messaggi basati su gentilezza e ascolto, ben consapevole anche del mio ruolo».

 

Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,  342 160 3107