Home Cultura Conferenze Quell'ultima inutile strage

Calendario Attività

Ultimo mese Dicembre 2021 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2 3 4 5
week 49 6 7 8 9 10 11 12
week 50 13 14 15 16 17 18 19
week 51 20 21 22 23 24 25 26
week 52 27 28 29 30 31

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo del
Comune di Udine

Logo Comune di Udine

con il sostegno di

logo Bluenergy

Quell'ultima inutile strage PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 28 volte
Lunedì 08 Novembre 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti e il Gruppo ANA dei Rizzi sono lieti di invitarvi all'incontro:

QUELL'ULTIMA INUTILE STRAGE

4 novembre 1918: la Carica di Cavalleria di Paradiso e l'ultimo caduto italiano della Grande Guerra

VENERDÌ 12 NOVEMBRE 2021, ALLE ORE 20.30

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

Interverranno Claudio Zanier e Paolo Strazzolini, curatori del volume "Prima che le trombe squillino la prima nota di pace"

 

La ricerca curata da Claudio Zanier e Paolo Strazzolini, commissionata dal Comune di Castions di Strada sul cui territorio si trova il monumento che ricorda la Carica di Paradiso - ultima azione della Prima guerra mondiale avvenuta ad Armistizio già firmato - ricostruisce non solo gli ultimi momenti della terribile guerra e la vicenda di quel territorio che costituì le prime retrovie del fronte, ma anche il più vasto contesto degli interessi in gioco, gli atteggiamenti dei comandi dell’esercito, gli effetti che il conflitto combattuto su queste terre ebbe nel tessuto sociale, economico e culturale. La ricerca ha inoltre consentito l'accertamento definitivo dell'identità degli ultimi due Caduti italiani sul fronte italiano della Grande Guerra.

 

Per partecipare è gradita la prenotazione, inviando una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o un messaggio whatsapp al numero 342 160 3107 (indicando il numero e i nominativi dei partecipanti).

Vi ricordiamo che per la presentazioni è richiesto il green pass a partire da 12 anni, come previsto dalle attuali normative.