Home Cultura Presentazione libri Le lettere a Tito e la questione di Trieste

Calendario Attività

Ultimo mese Dicembre 2021 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2 3 4 5
week 49 6 7 8 9 10 11 12
week 50 13 14 15 16 17 18 19
week 51 20 21 22 23 24 25 26
week 52 27 28 29 30 31

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo del
Comune di Udine

Logo Comune di Udine

con il sostegno di

logo Bluenergy

Le lettere a Tito e la questione di Trieste PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 92 volte
Martedì 05 Ottobre 2021 00:00

volantinoIl Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti è lieto di invitarvi alla serata:

LE LETTERE A TITO E LA QUESTIONE DI TRIESTE

Presentazione del libro “La Jugoslavia e la questione di Trieste, 1945-1954” di Federico Tenca Montini (ed. Il Mulino)

SABATO 9 OTTOBRE 2021, ORE 21.00

presso la sede del Circolo, in Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

 

Nella definizione dei confini orientali, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, vi sono numerosi aspetti trascurati dalla storiografia ufficiale: uno di questi è il punto di vista della diplomazia jugoslava nelle trattative per l’assegnazione di Trieste; un altro è il grande entusiasmo che la vittoria di Tito generò in molti ambienti comunisti, soprattutto della Venezia Giulia.

La lunga ricerca condotta in questi anni da Federico Tenca Montini negli archivi ex jugoslavi ha portato alla luce una mole di documenti inediti (e ricchi di aneddoti) sulle vicissitudini che videro fronteggiarsi Italia e Jugoslavia durante il primo decennio di pace. Ad arricchire tali ritrovamenti, poi, una sezione particolare dell’archivio privato di Josip Broz Tito, nel quale sono state conservate tutte le missive che i militanti italiani indirizzavano a Belgrado, contenenti le più disparate richieste e speranze.

 

***** INFO PER LA PARTECIPAZIONE *****

Prenotazione obbligatoria, inviando:

  • una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • un messaggio WhatsApp: 342 160 3107

indicando sempre il numero e il nome dei partecipanti

L'incontro sarà gestito nel rispetto delle normative anti-Covid, per l'ingresso è richiesto il green pass o tampone valido.