Home Cultura Conferenze Km0 - La tutela della biodiversità coltivata in FVG. Venti anni di attività della Banca del Germoplasma Autoctono Vegetale (BaGAV) dell'Università

Calendario Attività

Ultimo mese Dicembre 2023 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2 3
week 49 4 5 6 7 8 9 10
week 50 11 12 13 14 15 16 17
week 51 18 19 20 21 22 23 24
week 52 25 26 27 28 29 30 31

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo del
Comune di Udine

Logo Comune di Udine

con il sostegno di

logo Bluenergy

Km0 - La tutela della biodiversità coltivata in FVG. Venti anni di attività della Banca del Germoplasma Autoctono Vegetale (BaGAV) dell'Università PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 57 volte
Martedì 10 Ottobre 2023 00:00

Km0 - La tutela della biodiversità coltivata in FVG. Venti anni di attività della Banca del Germoplasma Autoctono Vegetale (BaGAV) dell'Università - volantinoSabato 21/10/2023, ore 18.00

Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti - Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

LA TUTELA DELLA BIODIVERSITÀ COLTIVATA IN FVG. VENTI ANNI DI ATTIVITÀ DELLA BANCA DEL GERMOPLASMA AUTOCTONO VEGETALE (BAGAV) DELL'UNIVERSITÀ

con Fabiano Miceli, Professore Associato al Dipartimento di Scienze Agroalimentari, Ambientali e Animali dell’Università degli Studi di Udine

 

La Banca del Germoplasma Autoctono Vegetale del Friuli Venezia Giulia è stata istituita con la Legge Regionale n. 11 del 22 aprile 2002 e affidata all’Università degli Studi di Udine.

Gli scopi della BaGAV come indicati nella LR n. 11/ 2002 sono “la tutela delle risorse genetiche autoctone di interesse agrario e forestale, incluse le piante spontanee imparentate con le specie coltivate, relativamente alle specie, razze, varietà, popolazioni, cultivar, ecotipi e cloni per i quali esistono interessi dal punto di vista economico, scientifico, ambientale, culturale e che siano minacciati di erosione genetica. L’istituzione e le diverse attività svolte in questi anni da BaGAV hanno permesso di disporre di un osservatorio regionale sulla biodiversità coltivata e le risorse fitogenetiche agrarie, tenendo il passo con l’evolversi delle normative sementiere nazionali ed europee, le esigenze di tutela e valorizzazione delle varietà locali, a supporto di agricoltori, hobbisti, enti e istituzioni della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

 

INGRESSO GRATUITO

 


Km0 - Logo

in collaborazione con:

logo Legambiente Udinelogo Espressione Est - Circolo di studi artistici & socialilogo Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafielogo ASF - Associazion Sportive Furlanelogo Coop Alleanza 3.0logo CeVI - Centro di Volontariato Internazionalelogo Ospiti in arrivo