ITINE-RANDOM - appunti sparsi per viaggiatori: appuntamenti di ottobre Stampa
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 88 volte
Sabato 26 Settembre 2020 00:00

volantinoIl viaggio è per tutti noi sinonimo di crescita, conoscenza, scoperta, ma anche di svago, di incontri e del piacere di stare assieme.

Vogliamo quindi accompagnarvi – in quest’estate fuori dagli schemi in cui è più difficile spostarsi fisicamente – in questo viaggio fatto di parole, suoni, incontri, sperando di offrirvi nuovi “punti di vista”.

 

Eventi a ingresso gratuito

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA PER TUTTI GLI APPUNTAMENTI

mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

cell: 342 160 3107 (anche con messaggio WhatsApp)

 

 

PROGRAMMA DI OTTOBRE

  • Venerdì 2 Ottobre ore 20.30

Circolo Nuovi Orizzonti - Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

Cammini e storie

Approfondimenti sulle migrazioni (passate e presenti) che hanno visto la nostra terra come crocevia do persone e di storie

in collaborazione con Espressione Est

In preparazione alla visita al Museo dell’Emigrazione di Cavasso Nuovo prevista per sabato 10 ottobre, una serata dedicata ad approfondire gli aspetti legati alla migrazione da e per il Friuli, condotto dal prof. Alessio Fornasin, Docente di Demografia presso la Facoltà di Economia dell’Università di Udine

L’incontro si concluderà con un racconto per immagini del Museo dell’Immigrazione di Buenos Aires a cura di Arianna Romano (in anticipazione allo spettacolo "La Voce del Mare" in programma il 25 ottobre).

 

  • Sabato 10 ottobre ore 15.00

Cavasso Nuovo (PN)

Visita al “Museo dell’emigrazione” a Cavasso Nuovo

Nel Friuli occidentale e nel Friuli in generale le vicende del recente passato sono strettamente legate all’emigrazione, un’esperienza che ha coinvolto praticamente ogni famiglia friulana. Il Museo dell’Emigrazione vuole dare testimonianza di questo fenomeno imponente: la struttura museale, tra le prime in Italia dedicate all’emigrazione, raccoglie circa 400 fotografie, documenti e oggetti, disposti in dodici sezioni che raccontano i molteplici aspetti del lâ pal mont (“andare per il mondo”) e presentano un quadro approfondito dei flussi e delle mete migratorie dei lavoratori del Friuli occidentale.

La visita al museo avrà inizio alle ore 15.00, il trasferimento avverrà con mezzi propri.

Al fine di organizzare al meglio gli ingressi al museo, si prega di prenotare la propria partecipazione entro il 4/10.

 

  • Venerdì 16 ottobre ore 20.30

Circolo Nuovi Orizzonti - Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

Viva l'Italia

...metà dovere e metà fortuna

in collaborazione con Udine United

Gli impatti economici delle migrazioni sulla nostra economia attraverso gli approfondimenti della Fondazione Moressa, che presenterà i risultati del Rapporto 2020 sull’Economia dell’Emigrazione, e attraverso la diretta testimonianza di alcuni protagonisti.

 

  • Domenica 25 ottobre ore 18.00

Circolo Nuovi Orizzonti - Via Brescia 3, Rizzi (Riçs) - Udine

La Voce del Mare

Lettura scenica teatralizzata con musica, immagini ed azioni sceniche. Libero adattamento corale del monologo teatrale "Novecento" con suggestioni dalla sua rielaborazione cinematografica "La leggenda del pianista sull'oceano"

in collaborazione con Espressione Est

La storia si svolge dai primi anni del '900 fino al secondo dopoguerra e si concentra sulla vita di un pianista che vive tutta la sua esistenza a bordo del transatlantico su cui è nato. Grazie alle sue grandi capacità di apprendimento, si realizza con la musica ma vive sospeso tra il suo pianoforte e il mare conoscendo il mondo attraverso i desideri e le passioni altrui, in base alle sensazioni che gli vengono raccontate dai passeggeri del piroscafo. Non troverà mai la forza di staccarsi dalla musica e dal pianoforte, né di superare la paura di amare e di crearsi delle radici, sopraffatto dal non riuscire a vedere una fine nel mondo al di fuori della nave. Dedica la sua esistenza a suonare per sgravare i cuori dei passeggeri dalla paura dell'immensità dell'oceano e non raggiunge un compromesso con la vita ma preferisce incantare i propri sogni e le proprie speranze, morendo insieme all'imbarcazione in disarmo, che per tutta la vita ha conosciuto i suoi timori e custodito i suoi desideri.

 

  • Sabato 31 ottobre ore 18.00

Piazzale Carnia – Villaggio del Sole - Udine

Copertine da “ascoltare”

Serata conclusiva della rassegna Itine-Random che per l’occasione si affianca al tradizionale appuntamento di fine ottobre “F.Ȗ.C.S.” (fuoco-uomo-culto-spirito) di “Borgo Sole”

in collaborazione con Pro Loco “Borgo Sole Udineovest”

Una serata tra dischi e musica in cui Roby Colella ci racconterà le storie e i simboli che si nascondono dietro le copertine dei più famosi LP dagli anni ‘50 ai primi anni ’70. Un vero viaggio nella musica di quegli anni accompagnato dalle performance musicali del gruppo di Beppe Lentini e di Anthony Basso.

“F.Ȗ.C.S.” prevede inoltre nel pomeriggio del 30 ottobre momenti di incontro e di gioco per i bambini, così da rivivere le emozioni del mondo fantastico delle fiabe e stare assieme giocando con nonni e genitori.

 


logo Itine-ramdom

Rassegna realizzata all’interno di UDINESTATE2020 dal Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti

Con il contributo: Comune di Udine

In collaborazione con: Consiglio di Quartiere 2, Coop Alleanza 3.0, A.S.R.D. Udine United Rizzi Cormor, Ce.V.I. - Centro Di Volontariato Internazionale, Espressione Est, eTielleZeta - espressioni culturali, Pro Loco “Borgo Sole”