POI - Comunicato stampa Stampa
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 1230 volte
Domenica 24 Giugno 2018 00:00

logo Progetto POI

POI – Pensa Osserva Immagina

dicembre 2017 - giugno 2018

 

Comunicato stampa POIPOI, usato come sostantivo, è il futuro, il tempo a venire; usato come avverbio di tempo è la conclusione di un discorso, è quello che viene dopo. Questo è scritto sui dizionari della lingua italiana.

POI è anche l’acrostico del progetto realizzato, nell’anno scolastico appena terminato, dagli alunni delle scuole primarie di Rizzi (Udine) e di Feletto Umberto (Tavagnacco). In questo caso POI significa: “Pensa Osserva Immagina” e il quadratino bianco, in alto a destra, nel logo simboleggia proprio una finestra spalancata da dove osservare il futuro.

Questo progetto didattico, realizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, è stato ideato dal Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti dei Rizzi.

Pensare, Osservare, Immaginare, così nasce ogni creazione. Pensare, ossia individuare il problema da risolvere. Osservare, ossia studiare a fondo il problema. Immaginare, ossia progettare una o più soluzioni per cercare di risolvere nel miglior modo possibile il problema. Se prima non penso e non studio e non osservo, non potrò mai capire qual è il vero problema e cosa voglio e potrò fare per prima immaginare, e poi cercare e trovare una soluzione soddisfacente. È così che lavora la scienza ed è anche così che lavora l’artista. È così che agiscono tutti quelli che vogliono realizzare un futuro migliore.

È così che hanno lavorato i ragazzi in questi mesi per immaginare una nuova Rizzi e una nuova Feletto.

Guidati delle loro maestre e da un gruppo di esperti tra cui due architetti, un esperto di storia locale, un fotografo professionista, una guida dall’associazione “Valle del Cormor” e da una video maker del Circolo di Studi Artistici & Sociali “Espressione Est”, i 71 alunni hanno pensato, osservato e immaginato il loro territorio.

Prima hanno ‘pensato’ in classe, ossia hanno studiato il loro territorio con l’aiuto delle loro maestre, degli esperti e d’immagini e libri, poi lo hanno ‘osservato’ direttamente con visite e infine, nuovamente in classe, lo hanno ‘immaginato’ nel futuro con pensieri e con disegni che sono confluiti in una pubblicazione, una mostra e un video.

Ogni anno il Circolo Nuovi Orizzonti di Udine organizza, fin dal 2011, un evento dedicato alla divulgazione scientifica con l'intento di avvicinare le persone ad argomenti che i luoghi comuni vogliono ostici ai più. Con questo progetto sono state coinvolte ancora di più le scuole, in particolare le classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie, poiché i giovani d’oggi avranno un ruolo fondamentale per la difesa del nostro pianeta, ed è necessario che crescano con una mentalità nuova e orientata in tal senso.

Con il titolo scelto, “POI – Pensa Osserva Immagina”, si è voluto creare un processo in cui siano i ragazzi stessi a dare spunti e idee per un nuovo equilibrio uomo-ambiente.

Giorgio Ganis_24 giugno 18

 

Informazioni:

Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti

Via Brescia, 3 - 33100 Udine

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

348 780 2091

 


Organizzazione

Contributi

Partner

Logo Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi OrizzontiLogo Regione autonoma Friuli Venezia Giulialogo Istituto Comprensivo di Tavagnaccologo Istituto Comprensivo di Udine 1logo Associazione Valle del Cormorlogo Espressione Est - Circolo di Studi Artistici & Sociali


Progetto realizzato con il contributo della Regione automa Friuli Venezia Giulia, decreto n. 5120/CULT del 20/11/2017