"Rizzi una comunità udinese. Dalle prime tracce al XVIII secolo" Stampa
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 1119 volte
Domenica 23 Maggio 2010 16:49

“Riçs – Une comunitât udinese. Des primis notiziis al XVIII secul“

La copertina del libro

Ricerca e pubblicazione sulla memoria storica dei Rizzi promossa dal Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti e dalla Parrocchia dei Rizzi, con il sostegno finanziario della Provincia di Udine.

A cura di Giuseppe Faccin, Dario Rizzi, Giovanni C. Taverna, Victor Tosoratti.

Tipografia Graf80, Feletto Umberto (UD), 2006, testo in italiano e friulano, 48 p.

 

Dopo un notevole e certosino lavoro di ricerca documentale e fotografica, è venuto alla luce questo secondo fascicolo relativo alla storia di Rizzi, che segue quello realizzato nel 2005 in occasione del centenario della chiesa. L'idea, nata anni or sono da alcuni paesani, ha permesso di unire diverse forze verso un unico obiettivo che da anni la comunità cerca di perseguire e che ha dato notevoli frutti, quali la realizzazione della Fieste dai Borcs, iniziativa di grande valore proprio perché riesce ad unire persone di diversi orientamenti verso un obiettivo comune. A questo fascicolo, che racconta la storia di questa comunità dalle prime notizie in nostro possesso fino alla fine del 1700, seguiranno altre pubblicazioni che avranno sia un ordine cronologico che monografico. Sono previste, infatti, anche alcune opere dedicate ad aspetti specifici della storia di Rizzi fino ai giorni nostri. Il desiderio è che prosegua la collaborazione con la Parrocchia e con il Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti, che sino ad oggi, infatti, sono stati punto di riferimento per la realizzazione di questa importante pubblicazione.