Home Cultura Mostre Segni di vita - Conversazione aperta col Maestro Giorgio Celiberti

Calendario Attività

Ultimo mese Agosto 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31

logo Progetto POI

Logo Gaia

Logo Cosmoauti

banner arci

con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia

Logo Regione autonoma Friuli Venezia giulia

con il contributo della

logo Provincia di Udine

con il sostegno del Comune di Udine - Assessorato al Decentramento

Logo Comune di Udine

Segni di vita - Conversazione aperta col Maestro Giorgio Celiberti PDF Stampa Email
Scritto da Administrator   
Questo articolo è stato letto 1695 volte
Martedì 02 Novembre 2010 21:06

sabato 18 Dicembre 2010 alle 18.00

Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti

Via Brescia 3, località Rizzi - Udine

 

Il desiderio di ospitare il Maestro Giorgio Celiberti nasce dall’esigenza di esprimere le tante sfaccettature riguardanti il tema conduttore della mostra: la Libertà.

Chi se non un personaggio con sedimentata cultura storica e profonda sensibilità come Lui avrebbe potuto condurci in questi ampi spazi interpretativi?

Crediamo che ben poche persone sarebbero state in grado di illuminarci.

Il Maestro disgrega gli equilibri compositivi e li riassembla con un suo “modus operandi”: la Sua è una personale logica segnica che travalica la pura sequenza narrativa tradizionale e i colori si decantano in partiture compositive d’intensa espressività, per giungere ad un’epifania di cromie, che si librano nell’etere, libere, come le idee degli uomini.

Viene ingenerato, dalle opere, uno stimolo sensoriale dato da superfici volumetriche contrapposte (spazi vuoti e pieni, positivi o negativi) che s’incuneano in arcaiche forme simboliche portanti un solo messaggio: pace e fratellanza fra i popoli.